Eventi

22a Festa del Mais Marano

Il mais Marano è un prodotto dalla storia antica: è stato selezionato a fine ‘800 dall’agricoltore Antonio Fioretti di Marano Vicentino, usando come impollinante il mais Nostrano – basso in altezza e a mediocre capacità produttiva – e incrociandolo con il Pignoletto d’Oro di Rettorgole di Caldogno – più alto e più tardivo. Decenni di attenta selezione diedero vita a una varietà dalla buona resa e dall’ottima qualità, soprattutto per realizzare il pane di un tempo: la polenta.

La coltivazione del mais Marano si diffuse fino al secondo dopoguerra, quando l’avvento degli ibridi americani ne provocò il rapido abbandono. Soltanto alcuni contadini appassionati riuscirono a preservare la varietà.

Negli ultimi decenni l’interesse per il mais Marano ha ripreso vita e, grazie al Consorzio di Tutela del Mais Marano, i prodotti realizzati con questo cereale stanno ritornando nelle tavole delle famiglie e dei ristoranti.

Da giovedì 4 ottobre a domenica 7 ottobre, a Marano, si terrà la consueta Festa del Mais Marano, giunta alla sua ventiduesima edizione. Un’iniziativa volta a promuovere la salvaguardia di questa preziosa varietà di mais e diffonderne il consumo.

I produttori di mais Marano presenti in questo sito sono:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...